Servizi Istituti di Vigilanza Privata - UNI 10891

UNI 10891:2000 Servizi Istituti di Vigilanza Privata. Definisce i requisiti minimi dei servizi erogati dagli Istituti di vigilanza privata di qualsiasi natura giuridica e che operino ai sensi della legislazione vigente. Tale norma contiene, inoltre, indicazioni per gli istituti relative all'erogazione di ogni singolo servizio: dalla vigilanza (ispettiva, fissa, antirapina, antitaccheggio) alla telesorveglianza, televigilanza, al teleseccorso, al telecontrollo; dai servizi di intervento ai servizi di custodia, scorta, trasporto valori e trattamento di denaro e beni assimilati.

Va ricordato che dal 15 marzo 2011 è entrato in vigore il Decreto Maroni n. 269/2010 che, nell’Allegato A p.to 4.2, riporta l’obbligo, da parte degli Istituti di Vigilanza, di essere in possesso della Certificazione di Servizio secondo la norma UNI 10891.

I vantaggi derivanti dall’applicazione della UNI 10891:2008 per un Istituto sono i seguenti:

  • Rassicura i clienti circa la conformità ai requisiti stabiliti dalla Norma Tecnica specifica per il settore di Vigilanza privata;
  • Dà credibilità degli impegni assunti, mediante controlli effettuati da un Organismo indipendente di parte terza;
  • E’ uno strumento di comunicazione e trasparenza della qualità del servizio che, grazie all’attività di verifica di terza parte, acquisisce credibilità e soprattutto si pone a garanzia della coerenza tra enunciati ed operato;
  • Ha un approccio orientato ai risultati.

La Norma è perfettamente integrabile con tutte le altre norme Certificabili quali ISO 9001:2008, ISO 14001:2004, SA 8000 e OHSAS 18001.